Tendenze capelli 2018: blood moon hair

 

Tendenze colore capelli 2018: blood moon hair

Nel lungo elenco che riunisce le principali tendenze colore capelli 2018 si va ad aggiungere una nuance spaziale dal nome altisonante blood moon hair, che si ispira alla Luna Rossa, richiamando un grande simbolismo che esprime un senso di rinascita della natura e della spiritualità.

Questo colore capelli suggerisce un’atmosfera tenebrosa che si lascia avvolgere da un magico effetto spaziale che regala alla chioma un twist grintoso e pieno di mistero.

Per ottenere questo hair color sui capelli è stato studiato un mix cromatico che combina il colore della notte fonda a quello della luna rossa e la sua ideatrice è stata la nota hairstylist Megan Schipani, che ha dato alcune dritte su come valorizzare al meglio il blood moon hair rilasciando un’intervista ad Allure; l’hairstylist ha spiegato come è riuscita a creare un marcato contrasto che promuove un effetto aranciato-rosso e blu. Per un risultato sorprendente si deve dapprima schiarire la chioma di qualche tono, per prepararla alla fase di colorazione: si applica così da tonalità blu notte sulle lunghezze che propone un effetto particolarmente vibrante sul colore di capelli cioccolato ma anche sui capelli biondi, dopo questo step si applica la nuance blood moon sui toni caldi dell’arancia rossa che deve essere steso sulle radici schiarite, con la colorazione shadow root technique si dà forma ad un effetto mélange tra radici e lunghezze di colori diversi procedendo per gradienti.

Blood moon color hair

La chioma apparirà così sfumata dalle tonalità che si osservano scrutando il cielo quando le tenebre incontrano la luna, questo mix di colore arricchisce il proprio hairlook di un allure misterioso e grintoso che dona soprattutto a chi ha i capelli lunghi. Per ricreare in maniera impeccabile il blood moon hair sulla chioma è bene rivolgersi alle mani esperte del proprio hairstylist di fiducia in quanto la combinazione cromatica e la tecnica di applicazione del colore non è di semplice esecuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *