Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

La Società Geologica Italiana, in collaborazione con il Dipartimento per il Servizio Geologico d'Italia - ISPRA, ha promosso l'iniziativa volta a premiare le attività di rilevamento e cartografia geologica svolte da studenti e dottorandi.
Il giorno 7 settembre, parallelamente alla sessione poster S21 "The International Map Year: new technologies, perspectives and outlook of geological mapping and outcrop visualization" saranno esposte le carte partecipanti e premiati i vincitori (ore 18.30).

Vincitori e premiazione
Saranno premiati gli autori delle tre carte giudicate migliori dalla Commissione.
Tutti i premiati riceveranno:
Iscrizione alla Società Geologica Italiana 2017 e una selezione di carte geologiche del Servizio Geologico d'Italia – ISPRA.
Inoltre:
1. gli autori della carta prima classificata riceveranno una lente, un quaderno di campagna, un foulard o una maglietta della Soc. Geol. It. e una pergamena;.
2. gli autori della carta seconda classificata riceveranno una lente e un quaderno di campagna;
3. gli autori della carta terza classificata riceveranno una lente.

  • Consoli M. (Univ. Roma 3) - Carta Geologica dei Monti Sibillini orientali nel settore Forca di Presta-Monte Vettore-Montemonaco (Marche, Appennino settentrionale)
  • Villan A., Manitta G., Castelbarco B. & Redondi G. (Univ. Milano) - Geological map and stratigraphy of the Irma area (Brescia, Italy)
  • Villan A., Manitta G., Castelbarco B. & Redondi G. (Univ. Milano) - Geological map and 3D model of the Marcheno area (Brescia, Italy)
  • Cipriani A. (Univ. Roma Sapienza) - Geological map of the central part of Narni-Amelia Ridge (Central Apennines, Italy)
  • Simula E. (Univ. Sassari) - Rilevamento geologico-strutturale dell'Intrusione del Castellaccio (Isola dell'Asinara)
  • Mulazzano E. (Univ. Torino) - Rilevamento geologico e studio stratigrafico-strutturale del versante sinistro della media valle Stura di Demonte (Colle Valcavera-Colle Servagno, CN)
  • Simonetti M. (Univ. Torino), D'Addario E. (Univ. Pisa), & Mammoliti E. (Univ. Pisa) - Geological map of the northwestern portion of the Ferriere-Mollières shear zone, Argentera Massif, Italy
  • Di Rosa M. & De Giorgi A. (Univ. Firenze) - Geological map of the area between Castirla, Francardo and Corte (Central Corsica)
  • Papeschi S. (Univ. Firenze) - Geological map of the eastern La Spezia headland between Ameglia and Punta Bianca
  • Bertone A. (Univ. Pavia) - Carta geologica dell'Unità tettonica San Remo-Monte Saccarello (Alpi Liguri)
  • Cavallina C. (Univ. Firenze) - Geological map of the Adrar Aglagal (Central High Atlas, Morocco)
  • Casaretti L. (Univ. Roma Sapienza) - Carta geologica Monte Pennino - Val di Chienti (Appennino Umbro-Marchigiano)
  • Alberelli G. & Corti L. (Univ. Milano) - Petrostructural mapping of degree of fabric evolution and metamorphic transformation: the map of Lago della Vecchia-Valle d'Irogna area, Sesia-Lanzo Zone, western Alps
  • Caratelli M. (Univ. Roma Sapienza) - Carta geologica del settore meridionale dei Monti Sibillini (Appennino settentrionale, Italia)