Come prendersi cura di se stesse con la Pamper night


Come prendersi cura di se stesse con la Pamper night

In vista di un appuntamento importante ci si può sottoporre ad un trattamento di bellezza completo da praticare comodamente a casa seguendo un famoso trend che arriva da oltreoceano, si tratta della Pamper night ossia di una serata da dedicare a coccolarsi attraverso dei precisi rituali di bellezza.

Per una seduta beauty appagante si devono includere tutti quei prodotti che si prendono cura del viso e del corpo concedendosi un meritato relax. Questa serata di self care può iniziare con una doccia profumata al profumo di fiori di ciliegio riproponendo così il benessere del rituale dell’Hanami giapponese che lascia la pelle profumata e morbida; si passa ad esfoliare il corpo applicando uno scrub biologico a base di principi attivi dall’effetto antiossidante a cui si associa un’azione depurativa che permette di levigare la pelle garantendo così una belle sensazione tattile vellutata. A questo punto si deve concentrarsi sull’idratazione applicando una crema dalla formulazione green ricca di proprietà altamente idratanti. Si procede con un bel booster per rivitalizzare la pelle erogando un prodotto energizzante come ad esempio uno spray che garantisce un’azione idratante, rassodante e protettiva.

Non bisogna trascurare nel corso della Pamper night di curare il viso attraverso la corretta detersione applicando un detergente viso ad altissima concentrazione di ingredienti naturali

per poi passare all’applicazione di una maschera viso stimolante come ad esempio le rivoluzionarie sheet mask in tessuto che contengono una buona fonte di vitamine grazie alla componente di estratti di frutta e verdura. Il trattamento skincare deve focalizzare particolare attenzione sul contorno occhi usando un prodotto specifico, il mercato della cosmetica propone degli eye patch imbevuti di siero idratante assicurando così un aspetto più giovanile e riposato. Si deve poi passare alla cura delle proprie mani, in tal caso sono utili le specifiche maschere in tessuto che permettono di sfoggiare delle mani più morbide e curate, non bisogna poi trascuare la pedicure, anche in questo caso si può applicare una maschera in tessuto per i piedi capace di esfoliare ed idratare la pelle. La Pamper night può essere completata da un rituale che possa favorire un buon riposo: si può spruzzare qualche goccia di spray rilassante a base di lavanda o camomilla selvatica sul cuscino prima di dormire.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *